Tagliato artigianalmente da una eccezionale lastra di sale rosa proveniente dalle profondità incontaminate delle miniere di sale himalayane. Un residuo minerale di un mare preistorico, estinto da 250 milioni di anni, ritorna alla luce con i suoi oligoelementi nobili: ottanta minerali diversi che fanno del Sale rosa himalayano un prezioso ingrediente non solo in cucina, ma anche per la salute.

pesce carne e verdure … tutto al naturale!

modo d’uso:
riscaldare gradatamente in forno: tenere per 10 minuti ad una temperatura di 120°C, portare fino a 220°C per altri 10 – 15 minuti. Una volta estratto il piatto utilizzatelo per cuocervi sopra filetti di pesce, carne battuta a coltello o semplicemente delle verdure crude … e senza l’aggiunta di sale!
Tenetelo nel freezer per qualche ora e poi utilizzatelo come base per servire formaggi, piatti di frutta, dolci o gelati.

cura e conservazione:
dopo l’uso lasciatelo raffreddare completamente a temperatura ambiente.
NON immergetelo e NON riponetelo nella lavastoviglie. Lavatelo rapidamente a mano con acqua e sale, senza alcun uso di detergenti. Asciugatelo con un panno pulito e lasciatelo asciugare ulteriormente all’aria. Non conservatelo in luoghi umidi e non riponetelo su superfici metalliche.

Nota:
il piatto può scolorire o scurirsi a causa della reazione con alcuni alimenti o per fiamme troppo dirette, ma non riduce la sua capacità di cuocere e insaporire il cibo in maniera naturale.