Cinema, eliporto e salone di bellezza: quanto costa il nuovo yacht di Mark Zuckerberg

Il nuovo yacht di Mark Zuckerberg, co-fondatore e amministratore di Meta, sembra essere un vero mostro architettonico galleggiante. Ma quanto costa?

Mark Zuckerberg è una delle personalità più influenti al mondo, un miliardario che, con delle semplici idee, ha dato vita a nuovi modi di comunicare e di interfacciarsi alla realtà. Che piaccia o meno, a Zuckerberg si deve lo sviluppo del concetto di social network così come lo intendiamo oggi. A cominciare da Facebook per poi continuare con Instagram, il mondo ha imparato a raccontare se stesso attraverso una foto o un post.

Il nuovo yacht di Zuckerberg salbea.it
Il nuovo yacht di Zuckerberg salbea.it

Anche il patron di Meta (società che possiede Facebook, Instagram e WhatsApp) però, ogni tanto ha bisogno di una vacanza e quale opzione migliore se non un bel tuffo in mare. Come spesso capita, tra gente con le sue possibilità, Zuckerberg possiede uno yacht mastodontico con all’interno ogni tipo di comfort e di passatempo. Ma qual è il costo di un tale edificio galleggiante?

Lo yacht di Zuckerberg

Il nuovo yacht di Mark Zuckerberg ha una storia sicuramente travagliata, dato che inizialmente, era stato costruito per un oligarca russo, tale Vladimir Potanin, che però, a causa di varie sanzioni e della situazione di tensione in Russia, non ha potuto usufruirne. A questo punto, interviene Zuckerberg che, a pochi giorni dal suo 40esimo compleanno, decide di farsi un regalo in anticipo acquistando lo yacht.

Ecco quanto costa salbea.it
Ecco quanto costa salbea.it

Si tratta di un’imbarcazione lunga ben 118 metri, in grado di raggiungere fino a 24 nodi di velocità. Parlando di numeri però, quello che fa più girare la testa è sicuramente il costo, decisamente proibitivo. Non solo il costo dell’imbarcazione in sé, dato che per renderla fruibile è necessario un equipaggio di ben 48 persone, tra capitano e marinai. E le attrazioni che si trovano, sono delle più varie.

Si comincia da un campo da basket posizionato sulla prua. Quando si smette di giocare, si può fare una passeggiata sul ponte e rilassarsi nella grande vasca idromassaggio. Per gli ospiti, sono state costruite ben 13 cabine che possono ospitare un totale di 26 persone (equipaggio escluso). Nel caso non si voglia fare attività all’aria aperta, ci si può sempre recare nella sala cinema.

E per chi vuole solo rilassarsi, è stato pensato un intero salone di bellezza, una palestra attrezzata di tutto punto, un beach club e, immancabile, un eliporto per raggiungere lo yacht in elicottero. Il costo di questo enorme palazzo galleggiante è sicuramente da far girare la testa: ben 300 milioni di dollari. Il nome che Zuckerberg ha scelto per l’imbarcazione è “Launchpad”.

Impostazioni privacy