Ci provi sempre ma non ci riesci mai? L’esperto spiega come portare avanti una dieta con successo

Perché spesso è così difficile perdere peso e non si riesce a portare avanti una dieta dimagrante con successo? Ecco svelato il motivo.

Capita a molti di intraprendere una dieta per dimagrire e di non riuscire a raggiungere l’obiettivo prefissato o comunque di non ottenere i risultati sperati. Molto spesso le diete dimagranti sono faticose e richiedono molto impegno e, forse proprio per questo, non sempre si riesce a portarle avanti nel modo giusto.

come portare a termine una dieta dimagrante
Perdere peso, a cosa fare attenzione (salbea.it)

Quando si inizia un regime dietetico volto a perdere peso, le abitudini e lo stile di vita devono cambiare spesso radicalmente, per questo non si riesce, talvolta, a mantenere costanti il livello motivazionale e la perseveranza per arrivare fino in fondo. Sono tanti i casi di diete cominciate e poi interrotte, a volte anche a metà del percorso, dopo che alcuni risultati, anche minimi, erano già stati raggiunti. I fattori che influiscono e determinano il successo o l’abbandono di una dieta possono essere molteplici, ma alla base c’è quasi sempre la componente psicologica, che gioca un ruolo fondamentale.

Dieta dimagrante: come portarla a termine con successo

Molte volte, nel momento in cui si inizia una dieta per perdere peso ,ci si pone aspettative irrealistiche. Può capitare che si venga ingannati da metodi dimagranti e prodotti che promettono risultati sorprendenti in tempi record. E, dopo i primi tempi di impegno e spesso anche fatica, quando non si vedono gli effetti sognati, delusi, si abbandona la dieta.

Dimagrire, perché a volte si fallisce
Perché portare a termine una dieta può essere difficile (salbea.it)

Ciò che determina la riuscita di una dieta è sicuramente una buona motivazione alla base. La volontà in questo è essenziale: deve esserci la ferma intenzione di voler riuscire nell’intento e, da questo, scaturisce anche la perseveranza che fa proseguire e non desistere anche nei momenti in cui c’è ancora da attendere prima di vedere i risultati desiderati. Se le diete falliscono, nella maggior parte dei casi, però, la causa non è solo un fattore di ordine psicologico, quanto la scarsa efficacia della dieta in se stessa.

Attratti dall’idea di fare poco sforzo e realizzare il proprio obiettivo in tempi brevi, può capitare di imbattersi in diete fai da te o di moda che però non sono davvero ben strutturate e quindi diventano inefficaci. Non vedere i propri sforzi ripagati è certamente frustrante e può portare a fare marcia indietro e demordere. Il consiglio migliore per riuscire a portare a termine una dieta e ottenere buoni risultati è sicuramente quello di farsi seguire da un professionista. 

Un dietista e nutrizionista può strutturare un piano dietetico personalizzato e mirato agli effettivi e reali bisogni di ogni singola persona. Inoltre, è importante fissare degli obiettivi a medio e a lungo termine che siano realistici e ponderati, proprio con l’aiuto dell’esperto. Questo favorisce un buon andamento della dieta e consente di mantenere un impegno costante e duraturo fino al raggiungimento dell’obiettivo.

Impostazioni privacy