Questo piccolo errore può vanificare tutti gli sforzi che fai per seguire la dieta: fai attenzione

Ti sembra di seguire la dieta scrupolosamente eppure non dimagrisci? Forse stai commettendo un piccolo errore che vanifica tutto.

La bilancia non vuole saperne di scendere, eppure tu sei certo di seguire la dieta in modo attento e scrupoloso. Che succede? Forse, senza rendertene conto, stai commettendo un piccolo errore molto comune che manda all’aria tutti i tuoi sforzi per dimagrire.

errori che vanificano la dieta
Se sei a dieta ma non dimagrisci forse stai commettendo un certo errore – Salbea.it

L’estate è sempre più vicina e il conto alla rovescia per la prova costume è già iniziato. Molti di noi, come quasi ogni anno, intorno ad aprile/maggio si mettono a dieta per perdere quei chiletti di troppo accumulati durante l’inverno e tornare in forma. Seguire scrupolosamente una dieta può non essere facile perché bisogna fare qualche sacrificio e qualche rinuncia.

Non si può iniziare la giornata con una maxi brioche al cioccolato, ad esempio così come non si può mangiare la pizza ogni sera o concedersi 200 grammi di pasta a pranzo. A dire il vero, queste abitudini dovrebbero essere accantonate da tutti e non solo da chi deve perdere peso. Un noto esperto di alimentazione ha spiegato che, anche se contiamo le calorie, molti di noi commettono un piccolo errore che ostacola il dimagrimento.

Se vuoi dimagrire smetti subito di fare questo errore

Per dimagrire e tornare in forma non basta contare le calorie: c’è un altro fattore che inciderebbe ancora più delle calorie. Un esperto di alimentazione ci spiega qual è l’errore che ci fa ingrassare e che non ci fa perdere grasso anche se seguiamo la dieta alla perfezione.

L'errore che ci impedisce di dimagrire
Ecco l’errore molto comune che non ti fa dimagrire secondo l’esperto – Salbea.it

Segui la dieta eppure il tuo peso non scende e, soprattutto, non scende la tua percentuale di grasso corporeo. Dimagrire e perdere peso, infatti, non sempre coincidono. Puoi perdere peso anche semplicemente perdendo liquidi o, peggio, massa muscolare. Il dimagrimento, invece, avviene quando perdi massa grassa.

Il dottor Robert Lustig, rinomato professore di endocrinologia pediatrica, ha spiegato che più delle calorie conta il modo in cui il nostro corpo metabolizza il cibo che introduciamo. Mille calorie provenienti da proteine e verdure non sono la stessa cosa di mille calorie provenienti da dolci e zuccheri. Secondo il medico, l’errore più comune che tutti commettiamo consiste nel continuare a consumare troppi zuccheri anche a dieta.

Gli zuccheri non si trovano solo nei biscotti e nelle brioche, ma anche nelle bibite, nei succhi di frutta e nella frutta stessa. Per il corpo anche lo zucchero della frutta – il fruttosio – se consumato in eccesso è nocivo in quanto un eccesso di zuccheri provoca l’insulino resistenza. E nel momento in cui si verifica la resistenza all’insulina, dimagrire diventerebbe quasi impossibile. Pertanto, più che contare meticolosamente tutte le calorie, secondo il professor Lusting dovremmo preoccuparci di che cosa mettiamo nel nostro piatto ogni giorno.

Impostazioni privacy