“Grazie a tutti”: Gerry Scotti commosso, cos’è successo al conduttore

Gerry Scotti ringrazia commosso: cosa è successo a uno dei più noti conduttori italiani, stavolta può davvero gioire.

La televisione italiana è seguita in tutto il mondo e nel tempo ha raccolto dei successi clamorosi in termini di ascolti e con alcuni format, rimasti nella storia e nell’immaginario collettivo. Ne sa qualcosa Gerry Scotti, che negli ultimi decenni ha annoverato risultati incredibili tra quiz, show, sfide e grandi risate, rigorosamente targati Mediaset.

Gerry Scotti commosso: cosa è successo al conduttore
Gerry Scotti, la commozione del conduttore (Foto Ansa) – salbea.it

È impossibile non ricordarlo alla guida di ‘Passaparola‘ o di ‘Chi vuol essere milionario?‘, ma anche de ‘La Corrida‘ e ‘Paperissima‘, solo per citare alcuni dei suoi successi principali. Le sue abilità e la sua simpatia gli sono valsi l’investitura di Mike Bongiorno, che diversi anni fa l’aveva designato come suo erede – e probabilmente stiamo parlando del miglior conduttore di sempre che si è visto dalle nostre parti.

Non si può dimenticare neanche la sua attività musicale, visti i tanti impegni in radio, in particolare a Radio Deejay, Radio Milano International e Radio R101. Certo, ciò che ha fatto in tv gli ha dato sicuramente più risalto, ma ultimamente si è messo alla prova anche con la pubblicazione del suo ultimo libro, dal titolo ‘Che cosa vi siete persi’, che ha seguito ‘Giochi di parole’ e ‘I giochi del Gadano’, pubblicati rispettivamente nel 2000 e nel 2001.

Il grande successo di Gerry Scotti in libreria: già 100mila copie vendute

Il suo ultimo libro, uscito nel 2023, ci accompagna alla scoperta di oggetti, canzoni e luoghi che oggi non sono più in uso, ma che permettono di fare un viaggio nel passato, “legati a storie e ricordi che ci appartengono“, come si può leggere dalla sinossi.

Gerry Scotti ringrazia I fan
Trionfo per Gerry Scotti (Foto Ansa) – salbea.it

Dalla bottega sotto casa alle cabine telefoniche, tra nostalgia e romanticismo, Scotti mostra uno spaccato di un’Italia che non c’è più, ora sostituita dalla tecnologia e da strumenti moderni, ma piuttosto impersonali. Evidentemente è un argomento che interessa molto al pubblico, dato che in pochi mesi il libro ha venduto più di 100mila copie. Sono dati straordinari che il conduttore ha deciso di celebrare con un post su Instagram: “100.000 copie, un traguardo impensabile! Grazie a tutti i miei lettori“.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Gerry Scotti (@gerryscotti)

Sono ringraziamenti dal cuore, quelli da parte dell’icona della televisione, che non si aspettava un successo del genere. “Che cosa vi siete persi” è disponibile in libreria e su Amazon, e siamo certi che i numeri editoriali strabilianti avranno seguito anche nel prossimo futuro.

Impostazioni privacy