Puoi comprare una vettura nuova risparmiando quasi 15.000 euro: ecco cosa devi fare

Comprare la macchina nuova non è mai stato così vantaggio: con gli incentivi in arrivo risparmi una vera fortuna.

Anche in tempi moderni, dove si cercano le soluzioni più green possibili, avere a disposizione un mezzo di trasporto come la macchina è un’assoluta necessità. Soprattutto in città particolarmente grandi dove coprire le distanze con i mezzi di trasporto pubblici sembra impossibile. Purtroppo, però, avere un’automobile significa anche dover affrontare una spesa non indifferente a partire proprio dall’acquisto.

Comprare auto nuova risparmiando
Comprare la macchina nuova, risparmi quasi 15 mila euro – salbea.it

Fortunatamente, esistono delle soluzioni che possono farci risparmiare qualche soldo: oggi è infatti possibile comprare la macchina nuova senza spendere una fortuna. Anzi, in questo modo sarà possibile risparmiare denaro fino a circa 15 mila euro.

Insomma, se nei vostri piani c’è anche quello di rifarvi l’automobile, questo potrebbe essere il momento migliore. Sono, infatti, previsti nuovi incentivi per chi ha deciso di sostituire il vecchio mezzo con uno nuovo: questo è ciò che bisogna fare per evitare di gravare troppo sulle proprie economie.

Auto nuova, arrivano gli ecobonus: ecco come ottenerli

Combattere l’inquinamento è diventata una priorità anche per l’Italia ed è per questo che il governo ha deciso di mettere a disposizione dei nuovi ecoincentivi: grazie alla nuova proposta sarà possibile comprare la macchina nuova andando a risparmiare un massimo di 13,750 euro. Ritrovarsi in tasca una somma del genere non è certamente cosa da poco, ma andiamo a vedere cosa bisogna fare per godere di questa iniziativa. Il risparmio indicato può variare a seconda di chi richiedere il bonus in questione, i contributi sono naturalmente maggiorati per chi presenterà un Isee non superiore ai 30 mila euro annui.

Ecobonus macchina nuova
Auto nuova con gli ecobonus, ecco come richiederli – salbea.it

Questi ecobonus hanno lo scopo di spingere sempre più persone ad optare per un mezzo di trasporto elettrico oppure ibrid plug-in, tutto assolutamente in linea con le nuove politiche ambientali. Inviare la propria domanda è semplicissimo, basta andare sulla piattaforma Ecobonus – raggiungibile all’indirizzo ecobonus.mise.gov.it – ed entrare nell’area dedicata agli incentivi per l’acquisto di veicoli a basse emissioni inquinanti.

Attenzione, però, il servizio entrerà ufficialmente in vigore a partire dal prossimo 3 giugno. Per ottenere il bonus massimo di 13,750 euro, oltre ad avere un Isee di al massimo 30 euro, bisognerà rottamare la vecchia auto. Senza rottamazione il bonus scende dai 6 mila ai 7 mila euro. Ma non è finita qui, perché sono previsti incentivi anche per chi deciderà di impiantare sulla propria auto il sistema a gas. In quel caso verranno messi a disposizione 400 euro per chi istallerà il GPL e 800 per chi invece opterà per il metano.

Impostazioni privacy