Farsi la doccia tutti i giorni fa male, parola di scienziati: come fare durante la stagione calda

Secondo gli esperti fare la doccia tutti i giorni fa male, ma come fare dunque nella stagione estiva calda? Ecco alcune soluzioni.

Sei una persona che ama farsi la doccia tutti i giorni? Sappi che in realtà si tratta di un errore: ecco perché. L’igiene personale è fondamentale per il benessere fisico e per le convenzioni sociali.

La doccia tutti i giorni fa male, come fare in estate
Fare la doccia tutti i giorni fa male, ecco come fare in estate quando fa caldo – Salbea.it / Credits: Canva.it

Lavarsi regolarmente, infatti, permette di eliminare lo sporco accumulato sul corpo e di prevenire l’insorgenza di fastidiose malattie della pelle. Ma attenzione: secondo gli scienziati farsi la doccia tutti i giorni è considerato un errore. Ecco perché.

Fare la doccia tutti i giorni fa male: come fare in estate

Secondo gli esperti, lavarsi troppo spesso può essere dannoso per la salute poiché altera l’equilibrio del microbiota cutaneo. Il nostro corpo, infatti, è popolato da miliardi di batteri buoni che svolgono importantissime funzioni a livello immunitario e metabolico. Questi microrganismi costituiscono il cosiddetto microbiota umano ed è fondamentale mantenerlo in equilibrio per godere sempre di ottima salute.

Quando ci laviamo con acqua e sapone eliminiamo non solo lo sporco ma anche una parte dei batteri buoni presenti sulla pelle. Se questo avviene troppo frequentemente o con prodotti aggressivi (come quelli contenenti tensioattivi) si rischia di compromettere l’equilibrio del microbiota cutaneo favorendo l’insorgenza di fastidiose infezioni micotiche o batteriche (come la candidosi o la follicolite).

Inoltre, lavarsi troppo spesso può causare secchezza cutanea poiché altera il film idrolipidico che protegge la pelle dall’azione degli agenti esterni (come vento e freddo) e dalle aggressioni microbiche. Quando questo strato protettivo viene compromesso aumenta il rischio che sulla cute si sviluppino fastidiose dermatiti o reazioni allergiche a contatto con sostanze normalmente ben tollerate dalla pelle.

Fare la doccia tutti i giorni fa male, come fare in estate
Non fare la doccia tutti i giorni perché fa male: come fare quando fa caldo in estate – Salbea.it / Credits: Canva.it

Anche se fa caldo non bisogna esagerare con le docce! Per mantenere pulito il corpo senza alterare l’equilibrio del microbiota cutaneo basta seguire alcune semplicissime regole:

  • Utilizzare prodotti delicati: preferire detergenti privi di tensioattivi come quelli a base d’olio.
  • Limitare l’uso del sapone: utilizzarlo solo nelle zone più soggette all’accumulo dello sporco come ascelle, inguine e piedi.
  • Evitare docce troppo calde: meglio optare per acqua tiepida poiché quella bollente favorisce la disidratazione della cute.
  • Asciugarsi bene dopo ogni doccia: evitare che sulla pelle rimanga umidità perché al suo interno potrebbero proliferare facilmente i microrganismi patogenici.
  • Applicare una crema idratante dopo ogni doccia: nutrire adeguatamente la cute aiuta a preservarne morbidezza ed elasticità.

In conclusione, farsi la doccia tutti i giorni è considerato un errore poiché altera l’equilibrio del microbiota cutaneo favorendo l’insorgenza di fastidiose malattie della pelle. Per mantenere pulito il corpo senza compromettere lo stato d’idratazione della cute basta utilizzare prodotti delicati come detergenti privi di tensioattivi ed evitare le temperature dell’acqua troppo elevate!

Impostazioni privacy