Temi che il vicino stia “scroccando” il tuo Wifi? Puoi verificarlo subito in poche semplici mosse

Temi che il tuo vicino o qualche malintenzionato stia “scroccando” il tuo Wifi? Come verificare se i tuoi sospetti sono reali e cosa fare. 

I Wi-Fi sono diventati una presenza costante nelle nostre vite, trovandosi praticamente ovunque: abitazioni, uffici, negozi e locali pubblici. Questa tecnologia ci offre il lusso di connetterci a internet senza la necessità di cavi, rendendo tutto più comodo e accessibile.

Wifi di casa come capire se il vicino sta scroccando
Come verificare se il tuo vicino sta “scroccando” il tuo wifi di casa – Salbea.it / Credits: Canva.it

Nonostante le reti Wi-Fi domestiche siano oggi più sicure che mai, esistono ancora dei metodi attraverso i quali malintenzionati possono aggirare queste difese per accedere indebitamente alla nostra connessione. Ma come possiamo scoprire se qualcuno sta effettivamente utilizzando la nostra rete senza permesso?

Come verificare se il tuo vicino sta “scroccando” il tuo Wifi

Un primo segnale può essere notato osservando le lucine del router: se lampeggiano in modo anomalo anche quando non stiamo navigando su internet, potrebbe essere un indizio di traffico non autorizzato sulla nostra rete. Un altro metodo consiste nel controllare l’elenco dei dispositivi connessi al router attraverso l’indirizzo IP del dispositivo stesso. Trovandoci davanti a nomi di dispositivi sconosciuti o sospetti nell’elenco delle connessioni attive potrebbe confermare i nostri sospetti.

Per proteggere la propria rete da accessi indesiderati è fondamentale adottare alcune precauzioni. Cambiare regolarmente la password d’accesso al router con combinazioni complesse e aggiornare frequentemente tale password sono passaggi chiave per mantenere alta la sicurezza della propria rete.

Il tuo vicino sta "scroccando" il tuo wifi? Come verificarlo e cosa fare
Come capire se il tuo vicino sta “scroccando” il tuo wifi – Salbea.it / Credits: Canva.it

È altresì consigliabile disattivare il WPS dal pannello delle impostazioni avanzate del router e assicurarsi di aggiornare regolarmente il firmware del modem/router alle ultime versioni disponibili per correggere bug o vulnerabilità che potrebbero essere sfruttate da hacker.

Seguendo questi consigli sarà possibile ridurre significativamente il rischio che estranei possano approfittarsi della vostra connessione Wi-Fi senza autorizzazione, garantendovi così una maggiore tranquillità nella gestione quotidiana della vostra rete domestica.

Impostazioni privacy