La tua lavatrice si muove e “cammina” durante il lavaggio? Ha un problema preciso: meglio risolverlo subito per risparmiare

Durante il lavaggio la tua lavatrice si sposta e “cammina”? Puoi intervenire da solo, molto probabilmente il problema è questo. 

Oggi affrontiamo un problema comune per molti: la lavatrice che durante la centrifuga fa rumore e tende a spostarsi. Questo fenomeno, noto anche come “lavatrice che cammina”, può essere particolarmente fastidioso e potenzialmente dannoso sia per l’elettrodomestico stesso sia per il pavimento su cui è posizionato.

Lavatrice che cammina durante la centrifuga, come intervenire
Se la lavatrice cammina durante la centrifuga ecco qual è il problema – Salbea.it / Credits: Canva.it

Prima di procedere con qualsiasi intervento, è fondamentale effettuare una corretta diagnosi del problema. Se durante la centrifuga notate dei colpi o se la lavatrice si sposta leggermente – un fenomeno più frequente nelle lavatrici a carica dall’alto – è molto probabile che il problema risieda negli ammortizzatori ormai scarichi.

Lavatrice che cammina durante lavaggio: come intervenire

Per poter verificare lo stato degli ammortizzatori, è necessario sapere come aprire la lavatrice e accedere ai suoi componenti interni.  Gli ammortizzatori sono componenti cruciali per l’assorbimento delle vibrazioni generate dalla lavatrice durante il suo funzionamento. Dopo circa dieci anni di utilizzo, questi possono perdere efficacia e richiedere una sostituzione. Una volta individuati gli ammortizzatori difettosi, il passaggio successivo consiste nella loro sostituzione. Dopo aver rimosso i perni di fissaggio grazie alla pressione su una parte in plastica specifica, sarà più facile l’estrazione dell’ammortizzatore scarico.

Se cammina durante la centrifuga la tua lavatrice ha di certo questo malfunzionamento
Come intervenire su una lavatrice che cammina – Salbea.it / Credits: Canva.it

Durante il processo di sostituzione degli ammortizzatori, si sottolinea l’importanza di ingrassare bene i perni prima del loro inserimento nei nuovi ammortizzatori, questo consiglio mira a semplificare notevolmente le operazioni di montaggio. Dopo aver cambiato gli ammortizzatori, non resta che procedere al rimontaggio della lavatrice. Questa fase conclude efficacemente l’intervento permettendo alla vostra lavatrice di tornare ad operare in modo ottimale senza più spostarsi o fare rumore durante la centrifuga.

Attraversando questi passaggi con attenzione ed eseguendo correttamente ogni operazione, sarà possibile risolvere autonomamente uno dei problemi più comuni legati all’utilizzo delle lavatrici domestiche: quello della “lavatrice che cammina”. Seguire queste indicazioni non solo contribuirà a migliorare significativamente le prestazioni del vostro apparecchio ma vi permetterà anche di evitare costose chiamate al tecnico specializzato.

Impostazioni privacy